RiMotivAzione

Koinè Sistemi è capofila del progetto RiMotivAzione che prevede la messa in opera di un sistema complesso per la riabilitazione motoria di pazienti e la sua convalida mediante metodologie riconosciute a livello internazionale. Il sistema metterà a disposizione criteri oggettivi qualitativi e quantitativi rilevati mediante l’utilizzo di tecnologie, e criteri soggettivi dei medici per definire protocolli standard per la riabilitazione e migliorare il raggiungimento degli outcome.

L’utilizzo di sistemi di misura oggettivi combinato con le tecniche di gamification e di interfaccia conversazionale, hanno l’obiettivo di stimolare la motivazione dei pazienti al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

La piattaforma finale è composta da un insieme di prodotti e di tecnologie integrate:

  • un applicativo di gestione del Progetto Riabilitativo Individuale che permette la definizione degli obiettivi e la valutazione del raggiungimento degli stessi mediante l’utilizzo della classificazione internazionale del funzionamento
  • la fornitura di una serie di dispositivi indossabili per il monitoraggio muscolare mediante sEMG da parte dell’organismo di ricerca IIT da mettere a disposizione dell’end user I.R.C.C.S. Fondazione Ospedale San Camillo e da distribuire ai pazienti per l’effettuazione programma riabilitativo
  • una app che permetta di far esercitare il paziente mediante gamification da utilizzarsi durante il programma riabilitativo, integrata con la sensoristica
  • una interfaccia chatbot conversazionale scritta e vocale per supportare i pazienti nell’esecuzione dell’esercizio.

Al progetto partecipano : Koinè Sistemi (sviluppo applicativo), Synesthesia (app gamification), CELI (chatbot), R.C.C.S. Fondazione Ospedale San Camillo (end user).

Per saperne di più visita il sito: https://rimotivazione.koinesistemi.com/